Gabriele è il titolare di seconda generazione e il commerciale di punta di una piccola impresa di 10 persone che produce pani e dolciumi e fa catering per privati, aziende e alberghi.

Fattura poco più di 1 milione di euro e, personalmente, ne porta a casa il 70% impiegando mediamente 2 giornate a settimana per 50 settimane, domeniche incluse.

Il resto del tempo lo dedica alla produzione e all’amministrazione.

Durante la consulenza, viene fuori che prima di una consegna importante due suoi panettieri hanno litigato per 2 ore su quale tipo di farina dovesse essere utilizzata per un particolare tipo di dolce, finché Gabriele non ha dovuto annullare la sua giornata commerciale per andare a risolvere il problema..

Risultati:

1. costo orario del collaboratore per 2 ore per 2 collaboratori = 60,00 euro ca. Dunque, ha pagato 60,00 euro per ottenere un problema!

2. valore della sua giornata di produzione commerciale persa: due giornate a settimana per 50 settimane = 100 giornate annue; 700.000,00 euro pari al 70% di 1 milione, diviso le 100 giornate per produrli = 7.000,00 euro al giorno, è il valore medio prodotto di una sua giornata dedicata alla produzione diretta.

3. energie dedicate a placare gli animi, risolvere il problema, evitare situazioni di imbarazzo con il cliente, ecc.

4. tensione e clima pesante in azienda.

Poi, alla domanda: “quante volte a settimana si verificano situazioni di questo tipo?..

La sua risposta è: “almeno una volta a settimana!

Facciamo il conto e siamo d’accordo che arriviamo a 350.000,00 euro di mancato fatturato annuo, suo personale!

Nel frattempo, mi dice che non riesce a veder crescere sua figlia e non ha più una vita familiare.

Infine, gli chiedo: “Gabriele, da quanto tempo va avanti così?

E lui: “da dieci anni!

Allora rifacciamo i conti e in dieci anni abbiamo costi e mancati profitti pari a:

  1. 3,5 milioni di euro;
  1. tanto, tanto tempo non dedicato alla sua famiglia;
  1. tante, tante energie bruciate per occuparsi dei problemi causati dai suoi collaboratori, da lui stipendiati per risolverli!!!
  1. Una piccola impresa con ottime potenzialità di sviluppo e redditività, avvitata su sé stessa!

Cosa abbiamo fatto per sbloccare questa situazione?

Passi semplici ma sostanziali:

Dato che il pesce profuma o puzza sempre dalla testa, abbiamo identificato in profondità le cause vere dietro agli effetti dei problemi, a partire dalle decisioni sbagliate di Gabriele su tutti i fronti.

Poi siamo passati alla riorganizzazione dell’agenda commerciale, per garantire lo sviluppo e il presidio dei clienti, indipendentemente dalla disponibilità totale del titolare.

Allo stesso tempo, abbiamo riorganizzato l’attività produttiva quel tanto da ottimizzare i costi, recuperare utili e creare efficienza nelle consegne.

Infine, l’aspetto più importante per fissare le soluzioni e metterle a sistema, Gabriele ha imparato il processo di delega che gli ha restituito denaro, clima collaborativo e persone coinvolte in azienda, ma soprattutto la cosa più preziosa, scarsa e limitata che nessuno ti restituisce: il tempo per sé e per la sua famiglia.

Se una situazione del genere ti è familiare, puoi contattarmi qui sotto per parlarne ⤵️

https://improvia.it/contatti/

Oppure richiedere la checklist di pre-analisi aziendale gratuita nel link ⤵️

https://improvia.it/checklist/

Qui puoi scaricare l’E-Book omaggio con le soluzioni alle 15 criticità ricorrenti che bloccano lo sviluppo d’impresa⤵️

https://www.impresadievolvere.it/

 

Applicativo per gestire e sviluppare la tua impresa in totale autonomia⤵️

Manuale I-Drive Business Model

 

Libro su come incrementare il valore della tua impresa nel mercato di oggi⤵️

L’Impresa di Evolvere

 

Photo credit: Paweł Czerwiński on Unsplash

 

Armando Cignitti

Armando Cignitti

Consulente e Autore, da 22 anni aiuto Imprenditori e Professionisti ad incrementare il valore della propria attività sul mercato, attraverso un metodo di gestione e soluzioni per uno sviluppo aziendale stabile e sostenibile. Ho fondato Improvia per realizzare la "casa del miglioramento continuo" per tutti gli imprenditori, i loro collaboratori e i professionisti che vogliono migliorare le proprie abilità, porsi nuovi obiettivi, ottenere risultati misurabili e duraturi di crescita personale, aziendale ed economica.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: